Notturna con Luna piena al Campogrosso

Evento in collaborazione con: Rubius Viaggi

Nel cuore delle Piccole Dolomiti, al cospetto della Sisilla, sorge il rifugio Campogrosso. Ci sono molte vie per raggiungerlo: attraverso il bosco di faggi e il ponte tibetano della strada del Re, seguendo l’agevole strada delle sette fontane o attraverso la piccola valle, dominata dal Cornetto e dal Baffelan, dalla quale si possono ammirare scorci straordinari della parte nord del Carega.

Attraversare questo luogo con le ciaspole permette di godere di una atmosfera unica, fatta di silenzi e armonia, dove le rocce alte spiccano come custodi dormienti ma vigili sui nostri passi.

Qua e là spiccano tra la neve le malghe, attive in estate, chiuse in inverno.

La camminata, priva di difficoltà, inizia dal passo del Pian delle Fugazze, segue inizialmente la strada chiusa alle auto per poi salire verso la montagna e gli ampi panorami.

Passate le malghe Boffetal e Prà di mezzo si scollina dolcemente per arrivare alla meta, il rifugio Campogrosso.

Dopo una meritata sosta faremo rientro lungo l’ampia carrareccia innevata che collega i due passi.

Programma:

Ritrovo ore 16:00 al passo Pian delle Fugazze

NOTA: parcheggi a pagamento con monete da 1 e 2 euro

Dettagli ritrovo: https://goo.gl/maps/fuZK5L9TqsHufDfj7

Escursione ad anello

Cena presso rifugio Campogrosso, menù scaricabile qui: https://www.rifugiocampogrosso.com/wp-content/uploads/2021/07/menu-finale.pdf

Equipaggiamento consigliato per l’escursione:

  • scarpe da trekking possibilmente alte
  • ghette
  • abbigliamento comodo a strati
  • zaino e giacca invernale
  • acqua, bevande calde e snack secondo proprie necessità
  • occhiali da sole, crema solare
  • ciaspole
  • bastoncini ( per chi è solito usarli )
  • torcia elettrica per il ritorno

Dettagli evento:

Lunghezza: 10 Km

Durata: 4 ore

Difficoltà: Media

Dislivello: 400 m

Quota minima: 1150 m

Quota massima: 1500 m

Prezzo: 65,00 euro compreso noleggio ciaspole e cena in rifugio

Il prezzo comprende:

  • Accompagnamento ad opera di una Guida Escursionistica
    Ambientale AI SENSI DELLA LEGGE n° 4/2013 e regolarmente iscritta ad
    AIGAE ( Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche ) +
    copertura assicurativa di legge della responsabilità civile
    professionale della guida
  • pranzo in rifugio (primo, secondo e dolce)
  • noleggio ciaspole e bastoncini
  • Spese di agenzia

Come prenotare:

  • Contatta la guida di riferimento Andrea a andrea.desanti@escursionitrekking.it o 334-1311250 o l’agenzia viaggi

Nota: La prenotazione è valida con il pagamento della quota intera.

Come pagare:

  • versamento della quota intera
  • Bonifico intestato a RUBIUS Viaggi
  • IBAN Rubius: IT 24 F 02008 62790 00000 2999 535 , Unicredit Agenzia Sarmeola
  • Causale: ciaspolata Campomulo
  • inviare copia pagamento a loredana@rubiusviaggi.it

Il trekking è effettuato con la copertura tecnica di una agenzia viaggi / tour operator come previsto dai termini di legge:

RUBIUS Viaggi srl

Via Provvidenza 101

Sarmeola di Rubano (PD)

Referenti: Michela, Loredana

Telefono: 049/0970529 e 049/0962648

Mail: info@rubiusviaggi.it

I minori di 18 anni devono essere obbligatoriamente accompagnati da persona garante e responsabile.

Va segnalata alle guide ogni esigenza particolare, allergia, condizione di salute, etc.

Le guide si riservano di escludere, prima della partenza e della raccolta delle quote, chi non ritenessero idoneo per condizioni o equipaggiamento per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo.

In caso di rinuncia all’escursione l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi, sarà rimborsata.

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive degli accompagnatori, a non abbandonare il gruppo e il sentiero senza autorizzazione.

Condividi:

Dettagli Escursione

Partenza

19-03-2022

16:00

Luogo

Pian delle Fugazze

Durata

4 ore

Distanza

10 km

Dislivello

400 m

Difficoltà

Prezzo

65,00

Guida

Info & Prenotazioni

Gradi di Difficoltà

Per ogni escursione riportiamo la nostra valutazione del “grado di difficoltà”, suddivisa tra quattro.

Nell’assegnare il codice di difficoltà consideriamo i seguenti fattori:
• lunghezza del percorso
• dislivello in salita
• ore di cammino (soste escluse)
• tipo di terreno su cui si svolge il percorso

Non è necessaria alcuna esperienza; adatto a chiunque sia in buone condizioni fisiche, pur non avendo mai
praticato l'escursionismo. Sono le attività più tranquille e confortevoli.
LUNGHEZZA e DURATA: fino a 3 ore di durata. Lunghezze modeste, in media da 3 a 5 km.
DISLIVELLO e PENDENZA: dislivello minimo (fino a 200/300m) e pendenze moderate o nulle.
CONDIZIONI DEL TERRENO: buone, su strade sterrate o sentieri ben tenuti ed evidenti.

Attività senza difficoltà particolari, che non richiedono esperienza specifica ma soltanto un minimo di impegno e
una buona forma fisica.
LUNGHEZZA e DURATA: fino a 4/5 ore di durata. Lunghezze moderate, in media da 5 a 8 km.
DISLIVELLO e PENDENZA: dislivello fino a 400m.
CONDIZIONI DEL TERRENO: su buoni tracciati, potrebbero esserci tratti su terreno più sconnesso.

Percorsi che richiedono un minimo di esperienza e di allenamento.
LUNGHEZZA e DURATA: fino a 5/6 ore. Lunghezze in media da 8 a 12 km.
DISLIVELLO e PENDENZA: dislivelli fino a 700m, possibilità di pendenze più marcate.
CONDIZIONI DEL TERRENO: possibilità di tratti non sempre agevoli, con fondo sconnesso o roccioso, o con piccoli
ostacoli, guadi e ponti. Alcuni tratti possono essere fuori sentiero tracciato.

Necessaria una certa esperienza e un buon grado di allenamento, ma anche la giusta voglia di mettersi in gioco...
in cambio di grandi soddisfazioni!
LUNGHEZZA e DURATA: fino a 6/8 ore. Lunghezze in media da 12 a 16 km.
DISLIVELLO e PENDENZA: fino a 1200m con possibilità di pendenze marcate.
CONDIZIONI DEL TERRENO: possibilità di sentieri poco evidenti e con fondo molto variabile, accidentato e con
ostacoli di vario genere, possibili tratti esposti anche non protetti

Condividi:

In Evidenza

Altre Escursioni